• Via Nuova San Rocco, 95 - Parco Soleado - 80133 Napoli (NA) Italia
Tifosi Napoletani
Franco Porzio e quel 26 giugno 1986...

Franco Porzio e quel 26 giugno 1986...

26 Giugno 1986, il Posillipo gioca alla Scandone contro l'Ortigia la semifinale scudetto.

Nel corso della partita accuso un fastidio alla spalla sinistra che ben presto si rivelerà essere il peggior infortunio della mia carriera sportiva.
Non riuscivo a muovere la spalla ma c'era una finale da giocare contro il Pescara; non potevo abbandonare la squadra. Decisi, quindi, di scendere in acqua per quella serie di finali ed alla terza partita vincemmo il secondo tricolore.
In quei giorni fui seguito dallo staff sanitario e medico del SSC Napoli Andrea Di Meo, Giancarlo Sapio, Salvatore Carmando Official e Maurizio Marassi, medico sociale del Posillipo

Pochi giorni dopo la vittoria del titolo fui convocato dal CT del 7bello Federazione Italiana Nuoto Fritz #Dennerlein per la preparazione in vista dei mondiali di Madrid. Dopo alcune settimane di collegiale in cui Fritz mi chiese di stringere i denti e di tenere duro fino all'inizio della manifestazione, mi dovetti fermare, rinunciando alla partecipazione. Il dolore era fortissimo ed acuto.

Fu allora che decisi di farmi visitare da alcuni specialisti della spalla il prof. Marinò ed il dott. Carlo Piergentili. Entrambi mi suggerirono di sottopormi ad un delicato intervento in artroscopia alla spalla sinistra negli Stati Uniti da un vero e proprio luminare, il dott. Russell Warren, medico sociale dei New York Giants, unico al mondo ad utilizzare questa tecnica.

L'intervento era molto oneroso ma grazie al Circolo Nautico Posillipo e sopratutto allo sponsor Original Marines nella persona di Luciano Cimmino volai negli States accompagnato dal prof. Piergentili e da mister Mino Cacace.
L'intervento riuscì perfettamente e restammo dieci giorni a New York per l'avvio della riabilitazione che durò fino al mio rientro in campionato il 21 Marzo dell'anno seguente.

Mi avevano detto che da quell'infortunio non mi sarei più ripreso e che non avrei più potuto giocare. Grazie a Warren ed al suo staff medico tornai in acqua, più forte di prima ed in un mondo che spesso e volentieri dimentica cosa significhi la parola "riconoscenza", posso dire che dietro ad ogni vittoria del Posillipo Torcida Rossoverde e della nazionale il mio pensiero è sempre andato a lui, che non smetterò mai di ringraziare

#waterpolo #pallanuoto #posillipo #italia #gold #medal #vizilabda #wasserball #water #polo #italy #napolo #naples

 

  • Marco Silva
  • 26/06/2020
  • 346
Top